Pagan Storm News: 30/12 – 05/01

 

L’indice della settimana:

 

 

 

– Au Champ Des Morts: un pezzo del nuovo full-length –

I francesi Au Champ Des Morts rendono disponibile un primo brano in anteprima da quel che sarà il debutto su full-length, “Dans La Joie”, in uscita il prossimo 27 gennaio per la francese Debemur Morti Productions.
Si tratta della title-track, nonché quinto brano dell’album, ascoltabile tramite il Bandcamp della label a questo link.

Tracklist:
1. Nos Decombres
2. Apres Le Carnage
3. Le Sang, La Mort, La Chute
4. Contempler L’Abime
5. Dans La Joie
6. L’Etoile Du Matin
7. La Fin Du Monde

L’artwork del disco è a cura di Dehn Sora ed è visualizzabile a lato.
La versione in vinile (limitata a 666 copie numerate) presenterà come Bonus Track la cover di “Driven Like The Snow” dei britannici Sister of Mercy.
Ricordiamo, inoltre, che la band ha rilasciato il suo EP di debutto l’anno scorso, intitolato “Le Jour Se Lève”, ascoltabile nella sua interezza a questo link.

 

 

 

– Corpus Diavolis: nuova traccia in anteprima –

I francesi Corpus Diavolis rendono disponibile il singolo “L’Oeil Unique”, traccia in anteprima tratta dall’imminente nuovo album “Atra Lumen”, terzo full-length in carriera, in uscita a marzo via Aeternitas Tenebrarum, a distanza di quattro anni dal precedente “Entheogenesis”.

Vi forniremo ulteriori dettagli non appena saranno disponibili.

 

 

 

– Helheim: rilasciata una traccia dal nuovo album –

Disponibile un nuovo brano in anteprima dei norvegesi Helheim per quel che sarà “Landawarijar”, nono full-length in arrivo il prossimo 20 gennaio tramite Dark Essence Records.
Si tratta di “Baklengs Mot Intet”, seconda traccia del disco, ascoltabile tramite il video ufficiale nell’anteprima sottostante.
Ogni altro dettaglio, tra cui l’artwork dell’album, consultabile al nostro articolo di riepilogo settimanale che trovate qui: paganstorm.altervista.org/pagan-storm-news-1811-2411/.

Tracklist:
1. Ymr
2. Baklengs Mot Intet
3. Rista Blodørn
4. Landawarijar
5. Ouroboros
6. Synir Af Heidindomr
7. Enda-Dagr

 

 

 

– Mons Absconditus: rilasciato il nuovo EP –

Gli americani Mons Absconditus hanno rilasciato, questo 3 gennaio, l’EP di debutto “Two Hands In Grief”, autoprodotto e rilasciato in formato prettamente digitale.

La release, della durata di circa mezz’ora, è disponibile tramite la pagina Bandcamp ufficiale della formazione statunitense a questo link.

Tracklist:
1. The Alchemy of Sorrow
2. The Sorrows of Yearning

 

 

 

 

– Spectral Lore: uscito il nuovo EP –

Rilasciato il 31 di dicembre, in formato digitale e senza l’ausilio di etichette, “Fossils” è il nuovo e terzo EP della one-man-band greca Spectral Lore.
Interamente incentrato su sonorità prettamente ambient e folk acustiche, questo ep è il terzo capitolo di una trilogia sonora, iniziata con il primo capitolo “Voyager” e continuata con “Gnosis” del 2015, pubblicato dalla label nostrana I, Voidhanger Records.

L’intero EP è ascoltabile attraverso la pagina Bandcamp del progetto a questo link.

Tracklist:
1. Weathering
2. Bloodmoon Descending
3. History of the Displaced
4. A Humming Buried Within the Fields
5. Eolith
6. Arctic Heart
7. Out of a Muddy Pond
8. I Will Haunt Your Side Forever

 

 

 

– Tenhi: i dettagli del nuovo disco e una breve anteprima –

A questo link è possibile ascoltare una prima versione raw mix di “Veden Elein”, traccia che sarà inserita nel prossimo e sesto full-length dei finlandesi Tenhi “Valkama”, in uscita nei prossimi mesi del 2017 a distanza di sei anni dal precedente “Saivo”, pubblicato dall’etichetta Prophecy Productions.

Tracklist:
1. Saatto
2. Kesävihanta
3. Rinta maan
4. Valkama
5. Laineinen
6. Rannankukka
7. Ulapoi
8. Seppelyö
9. Sydämes on tiel
10. Elokuun linnut
11. Veden elein
12. Aina sininen aina

 

 

 

– Ulg: rialasciato il debut album –

La giovane one-man-band statunitense Ulg ha rilasciato in questi giorni “Windark”, primo full-length del progetto,  in versione prettamente digitale senza l’apporto di etichette.

Il disco è ascoltabile interamente tramite la pagina Bandcamp a questo link.

 

 

 

 

 

 

– Wintersun: completate le registrazioni del nuovo disco –

I finlandesi Wintersun annunciano di aver completato le registrazioni di un nuovo full-length. Il nuovo materiale, tuttavia, non farà parte dell’atteso “Time II” (annunciato ormai nel 2012) che per via dei problemi e vincoli contrattuali con la label non uscirà come terzo album della band di Jari Mäenpää.
Il nuovo e terzo full-length dei Wintersun, di cui al momento non si conoscono ulteriori dettagli, sarà composto da oltre 53 minuti di musica e da un concept del tutto nuovo.
Di seguito riportiamo il comunicato originale:

“It’s 2017 folks and it’s going to be a great year! Time for some big Wintersun news? Yes it is!
When we said that “IT IS DONE”, we did not mean TIME II, but we meant a NEW ALBUM for sure! TIME II won´t be the next Wintersun album, because of reasons you already know from past updates and interviews.
So what is IT? IT is a NEW ALBUM and it is 100% done! And no, that’s not the name of the album. This album will be something new and different, but equally great or perhaps even better in some ways. Over 53 minutes of solid Wintersun material (with no intro tracks) and with a killer concept!
This album will be THE 3rd FULL LENGTH Wintersun album. We will release the name of it soon and other details like track list etc.
We’re gonna start putting the pieces of the puzzle together for you guys how it’s going to be released and what will happen… It will be a whole new experience to enjoy a Wintersun album! It will all make sense to you very soon!”

Forniremo ulteriori dettagli sulla nuova uscita non appena disponibili.

 

 

 

Lorenzo “Kirves” Dotto