Pagan Storm News: 27/01 – 02/02

 

L’indice della settimana:

 

 

 

– Acrimonious: tutti i dettagli del nuovo album –

“Eleven Dragons”, terzo e nuovo full-length della band greca Acrimonious, verrà pubblicato il 20 marzo dalla label tedesca World Terror Committee, a distanza di cinque anni dal precedente “Sunyata”.

Tracklist:
1. Incineration Initiator
2. The Northern Portal
3. Damnation’s Bells
4. Satariel’s Grail
5. Elder of the Nashiym
6. Kaivalya
7. Qayin Rex Mortis
8. Ominous Visions of Nod
9. Stirring the Ancient Waters
10. Litany of Moloch’s Feast
11. Thaumitan Crown

 

 

 

– Author: rilasciato il debut album –

La giovane one-man-band Author rende disponibile  “Lopun alku”, primo full-length del progetto finlandese, pubblicato esattamente ieri dall’etichetta tedesca Naturmacht Productions.

La release è ascoltabile interamente in streaming tramite la pagina Bandcamp della label, a questo link.

Tracklist:
1. Kuolevaisen kirous
2. Lopun Alku
3. Olemme nähneet päivän päättyvän
4. Kadotus
5. Ei ikinä enää
6. Uusi aamunkoi

 

 

 

– Au Champ Des Morts: uscito il nuovo full-length –

I francesi Au Champ Des Morts hanno rilasciato, in data 27 gennaio, il debut-album “Dans La Joie”, edito dalla connazionale Debemur Morti Productions.

Il disco è ascoltabile interamente in streaming tramite la pagina Bandcamp della formazione transalpina a questo link.
Vi ricordiamo che la title-track è stata protagonista della prima colonna dell’anno (http://paganstorm.altervista.org/column-n-01-goatmoon-au-champ-des-morts-2016/) e che il disco è stato nominato fra le nostre uscite più apprezzate del mese di gennaio (http://paganstorm.altervista.org/gennaio-2017-the-great-old-ones/).

Tracklist:
1. Nos Décombres
2. Après Le Carnage
3. Le Sang, La Mort, La Chute
4. Contempler L’Abîme
5. Dans La Joie
6. L’Etoile Du Matin
7. La Fin Du Monde

 

 

 

– Carach Angren, Absu: confermati al Colony Open Air –

Annunciata la partecipazione degli statunitensi Absu e degli olandesi Carach Angren alla prima edizione del Colony Open Air, che si svolgerà in estate presso l’Autodromo di Franciacorta a Castrezzato (BS); la band si esibirà il 23 luglio 2017.
Le band fino ad ora confermate per la giornata sono: Morbid Angel, Mgła, Belphegor, Kaiserreich, Death Angel, Antropofagus, Hideous Divinity, DeceptionistAbsu, Carach Angren, Beheaded.

Ulteriori dettagli riguardanti entrambe le date del festival sono disponibili all’evento ufficiale presso questo link.

 

 

 

– Dead Limbs: rilasciato il nuovo disco –

I brasiliani Dead Limbs hanno rilasciato, in data 27 gennaio, il debut album “Spiritus/Sulphur”, edito dalla Northern Silence Productions.

Il disco è ascoltabile interamente in streaming tramite la pagina Bandcamp della formazione sudamericana, a questo link.

Tracklist:
1. Golden Age
2. Echoes Of Yore
3. The Craven’s Pilgrimage
4. Monolith Of Deceived Hollows
5. The Thorncrown’s Blessing
6. Awake! O Sleeper Of The Land Of Shadows

 

 

 

– Eldamar, Dreams Of Nature: uscito il nuovo split-album –

Disponibile nella sua interezza, tramite Youtube, lo split-album omonimo fra il progetto norvegese Eldamar e la one-man-band colombiana Dreams Of Nature, pubblicato il 27 di gennaio dalla label tedesca Northern Silence Productions.

Tracklist:
1. Eldamar – “Hagalaz”
2. Dreams Of Nature – “Eternal Twilight”

 

 

 

– Ende: i dettagli del nuovo disco –

I francesi Ende svelano cover e track-list di “Emën Etan”, terzo full-length del gruppo che verrà pubblicato il primo di marzo dalla label Obscure Abhorrence Productions, a distanza di due anni da “The Rebirth of I”.

Tracklist:
1. Among the graves
2. Cylenchar
3. When crows flew above Märhn
4. Das Hexenhaus
5. The black hen’s blood
6. Insidious portrait
7. Emën Etan
8. Camerula
9. The witch’s fire
10. Under a carpathian yoke (Vlad Tepes cover)

 

 

 

– Eskapism: uscito il nuovo full-length –

Gli ucraini Eskapism, progetto del musicista ucraino Zymobor, già componente di Paganland e Kroda,
hanno rilasciato ufficialmente, in data 1 febbraio, il primo full-length “Tales of Elder Forest”, edito dalla label polacca Wolfspell Records.

Disponibili all’ascolto due tracce, tramite la pagina Bandcamp del gruppo, entrambi raggiungibili tramite i link ipertestuali presenti nella tracklist sottostante.

Tracklist:
1. Із глибин віків
2. І рунами ти говориш…
3. У небі місяць зіходить смутний
4. Сумом закутий, відчаєм сповнений
5. Дивувалась зима
6. Замовкли ліси
7. Падає сонце в осінні обійми
8. Зорепад

 

 

 

– Fäulnis: tutti i dettagli del nuovo disco –

I tedeschi Fäulnis svelano tutti i dettagli del nuovo full-length dal titolo “Antikult”, terzo album della loro discografia, che verrà pubblicato il 10 di marzo dalla Grau Records, a distanza di tre anni dal precedente “Snuff || Hiroshima”.
A questo link potete trovare anche un piccolo trailer del disco.

Tracklist:
1. Metropolis
2. Block 19, Mahlstrom
3. Galgen, kein Humor
4. MS Fäulnis
5. Im Auge des Sturms
6. Kadaver
7. Arroganz von unten
8. Das Nagelkratzen
9. Der König

 

 

 

– Gorgoroth: annunciate due date in Italia –

I norvegesi Gorgoroth annunciano il proprio ritorno in Italia: in occasione del “Blood Stains Europe”, tour europeo celebrativo per i 25 anni di carriera della band, che li vedrà accompagnati dai Melechesh, toccheranno due volte la penisola:

– 15 marzo: Centrale Rock Pub, Erba (CO)
– 17 marzo
Revolver Club, San Donà di Piave (VE)

 

 

 

 

 

 

 

– Horn: rilasciato il nuovo album –

I tedeschi Horn hanno rilasciato ufficialmente, questo 27 gennaio, il nuovo e settimo full-length “Turm Am Hang”, edito dalla connazionale Northern Silence Productions.

Il disco è ascoltabile interamente in streaming tramite la pagina Bandcamp della formazione tedesca a questo link.

Tracklist:
1. Alles in einem Schnitt
2. Turm am Hang
3. Verhallend in Landstrichen
4. Die mit dem Bogen auf dem Kreuz
5. Ä(h)renschnitter
6. Totenräumer
7. Lanz und Spieß
8. Bastion, im Seegang tauber Fels
9. The Sky Has Not Always Been This Way (When Bitter Spring Sleeps cover)

 

 

 

– Krowos: rilasciato un pezzo dal nuovo disco –

I nostrani Krowos rendono disponibile la traccia “Infamia In Excelsis”, che sarà presente nel loro secondo full length “Verbum Luciferi”, in uscita il prossimo 17 febbraio tramite la svedese Nigredo Records.

Tracklist:
1. Verbum Luciferi
2. Infamia in Excelsis
3. Vangelo
4. Malignus
5. Credo
6. Offertorio

 

 

 

– Merrimack: il nuovo full-length uscirà per Season Of Mist –

I francesi Merrimack entrano ufficialmente nel roster della connazionale Season of Mist, la quale pubblicherà nei prossimi mesi il quinto full-length dei parigini, attualmente in fase di registrazione, che succederà al precedente “The Acausal Mass” del 2012.

Vi daremo ulteriori dettagli non appena saranno disponibili.

 

 

 

– Mesarthim: annunciata l’uscita fisica dei due ultimi EP –

La nostrana Avantgarde Music rende disponibile “The Great Filter / Type III” degli australiani Mesarthim, raccolta che verrà stampata fisicamente comprensiva degli ultimi EP “The Great Filter” (ascoltabile a questo link) e “Type III” (ascoltabile a questo link), usciti il dicembre dello scorso anno in formato digitale e composti entrambi da un singolo brano.

Tracklist:
1. The Great Filter
2. Type III

Ricordiamo che potete trovare il brano “The Great Filter” nell’undicesima colonna d’ascolto sul nostro sito, assieme a “Mare Infinitum” dei francesi The Great Old Ones, a questo link: paganstorm.altervista.org/column-n-11-the-great-old-ones-m…/.

 

 

 

– Mustan Kuun Lapset: uscito il nuovo disco –

I finlandesi Mustan Kuun Lapset hanno rilasciato ufficialmente, in data 27 gennaio, il nuovo e quinto full-length “Saatto”, edito dalla Stay Heavy Records.

Il disco è ascoltabile interamente in streaming a questo link.

 

 

 

 

 

 

– The Great Old Ones: rilasciato il nuovo full-length –

I francesi The Great Old Ones hanno rilasciato ufficialmente, in data 27 gennaio, “EOD – A Tale of Dark Legacy”, terzo full-length della band, edito dalla connazionale Season of Mist.
Il disco è ascoltabile interamente in streaming tramite la pagina Bandcamp della formazione a questo link.

Ricordiamo inoltre che la band farà tappa in Italia per un’unica data il 26 febbraio presso il Circolo Colony di Brescia. Ulteriori informazioni sono disponibili sull’evento ufficiale a questo link.

Vi ricordiamo che ben tre brani del disco sono stati protagonisti della colonna settimanale (una, due e tre) e che il full-length è stato nominato dalla redazione il disco del mese di gennaio: http://paganstorm.altervista.org/gennaio-2017-the-great-old-ones/.

Tracklist:
1. Searching for R. Olmstead (Introduction)
2. The Shadow Over Innsmouth
3. When the Stars Align
4. The Ritual
5. Wanderings
6. In Screams and Flames
7. Mare Infinitum
8. My Love for the Stars (Cthulu Fhtagn)

 

 

 

– Thormesis: disponibile una traccia in anteprima dal nuovo album –

“Waheelas Fährte” è una traccia anteprima estratta da “Trümmerfarben”, quinto e nuovo full-lenght dei tedeschi Thormesis, che verrà pubblicato il 10 di febbraio dalla MDD Records/Shop, a distanza di due anni dal precedente “Freier Wille – Freier Geist”.

 

 

 

– Tome of the Unreplenished: il nuovo EP in anteprima –

A questo link, attraverso la pagina Bandcamp della nostrana I, Voidhanger Records è possibile ascoltare nella sua interezza “Cosmoprism: The Theurgy – Act I”, nuovo EP del progetto cipriota Tome of the Unreplenished, che verrà pubblicato il 3 di febbraio, a distanza di due anni dal precedente “Innerstanding”.

Tracklist:
1. Exileosis
2. Dead Body Of God
3. Sapient
4. Black Hole Resident
5. Hypostasis

 

 

 

 

 

– Wintersun: l’artwork del nuovo full-length –

I finlandesi Wintersun rendono disponibile quello che sarà l’artwork del loro terzo full-length, intitolato “The Forest Seasons”, che uscirà nel corso del 2017 tramite la tedesca Nuclear Blast Records.
La copertina nasce dal lavoro combinato di Gyula Havancsák e dello stesso Jari Mäenpää.

Tracklist:
1. Awaken From The Dark Slumber (Spring)
Part I: The Dark Slumber
Part II: The Awakening
2. The Forest That Weeps (Summer)
3. Eternal Darkness (Autumn)
Part I: Haunting Darkness
Part II: The Call Of The Dark Dream
Part III: Beyond The Infinite Universe
Part IV: Death
4. Loneliness (Winter)

Ulteriori dettagli verranno forniti non appena disponibili.

 

 

 

 

Lorenzo “Kirves” Dotto