Pagan Storm News: 11/12 – 17/12

 

L’indice della settimana:

 

 

– Alestorm: una data in italia –

La Hellfire Booking Agency annuncia che martedì 16 febbraio gli scozzesi Alestorm suoneranno al Circolo Colony di Brescia, supportati dagli svedesi Bloodbound.
Questo il link all’evento.

 

 

 

 

 

 

– Archgoat, Satanic Warmaster: annunciato uno split –

Il prossimo gennaio 2016, tramite Hells Headbanger Records, verrà rilasciato uno split-abum tra i finlandesi Satanic Warmaster e i connazionali Archgoat  intitolato “Lux Satanae (Thirteen Hymns Of Finnish Devil Worship)”.
A lato potete osservarne l’artwork, tutti e tredici i pezzi componenti l’uscita sono stati appositamente composti e registrati per lo split, si tratterà quindi di materiale inedito.

 

 

 

 

– Celeste: una data in Italia –

La MartianArt annuncia che i francesi Celeste suoneranno a Milano al Lo Fi Milano il 28 maggio, supportati dai Filth In My Garage e dai Selvə.
Vi ricordiamo che il combo di Lione, dedito ad un Black Metal con forti influenze Sludge e Post-Hardcore, ha quattro full-length all’attivo, l’ultimo dei quali intitolato “Animale(s)”, uscito nel 2013 ed edito dalla Denovali Records.
Questo il link all’evento Facebook.

 

 

 

– Frangar: il nuovo album in streaming –

Disponibile, a questo link, il Bandcamp dei nostrani Frangar.
Tutta la discografia, fra cui il nuovo full-length della band “Trincerocrazia” rilasciato il 16 dicembre via Darker Than Black Records, è ascoltabile in streaming gratuito.

 

 

 

 

 

 

– Harakiri for the sky: minitour italiano con Selvans, Shores of Null e Anomalie –

Annunciato il minitour “The Gloomy Alliance”, che vedrà protagonisti gli austriaci Harakiri For The Sky, supportati da Shores Of NullSelvans e Anomalie. Queste le tre date con i corrispettivi eventi:
19 febbraio: Rozzano (MI), Elyon Club.
20 febbraio: Pescara, Orange Rock.
21 febbraio: Misano Adriatico (RN), Wave Club.

 

 

 

 

 

 

 

– In the Woods…: terminate le registrazioni del nuovo full-length –

in the woodsI norvegesi In the Woods… rivelano di aver finito le registrazioni di quello che sarà il loro full-length di ritorno sulle scene, a distanza di sedici anni dallo scioglimento e diciannove da “Strange In Stereo” che aveva segnato la fine delle attività per il sestetto.
Non sono disponibili ulteriori dettagli in merito alla release, ad oggi, se non che appunto seguirà il sopracitato disco del ’99 uscito per Misanthropy Records e che uscirà per la francese Debemur Morti Productions.
Forniremo ulteriori dettagli non appena rivelati al pubblico.

 

 

 

– Inquisition: entrano in studio –

La Season of Mist annuncia che i colombiani Inquisition hanno avviato le registrazioni del settimo album in carriera ai London Bridge Studio.
Il nuovo full-length, la cui data di uscita è prevista per il prossimo anno, andrà a seguire “Obscure Verses for the Multiverse” del 2013, anch’esso uscito per la label francese.
Vi forniremo ulteriori dettagli riguardo la release non appena disponibili.

 

 

 

– Moonsorrow: release date e titolo del nuovo full-length –

I finlandesi Moonsorrow annunciano che il nuovo album uscirà il prossimo primo aprile tramite la tedesca Century Media Records e s’intitolerà “Jumalten Aika”.
Il disco sarà il settimo in carriera per la band finnica e seguirà “Varjoina Kuljemme Kuolleiden Maassa” uscito nel 2011 tramite la connazionale Spinefarm Records.
Forniremo gli ulteriori dettagli sull’uscita non appena saranno resi disponibili.
Vi ricordiamo, però, che lo scorso 6 marzo -in occasione della data bresciana al Circolo Colony– abbiamo intervistato la band che ha fornito qualche piccola anteprima sul nuovo “Jumalten Aika”. La potete trovare a questo link.

 

 

 

– Oranssi Pazuzu: i dettagli del nuovo album –

I finlandesi Oranssi Pazuzu annunciano che il prossimo 26 febbraio 2016 uscirà “Värähtelijä”, quarto full-length della band, tramite la connazionale Svart Records esattamente come “Valonielu” del 2013.
L’immagine a lato è l’artwork del disco.

Tracklist:
1. Saturaatio
2. Lahja
3. Värähtelijä
4. Hypnotisoitu viharukous
5. Vasemman käden hierarkia
6. Havuluu
7. Valveavaruus

Di seguito le dichiarazioni sull’album del frontman Juho Vanhanen:
“Värähtelijä is continuing where we left off with Valonielu. But it plunges deeper into the pitch black hypnosis, combines progressive song structures to more free and flowing parts. At the same time, it’s the heaviest and the most atmospheric album we`ve done so far. The fusion between different ends of spectrum reveals new realities we`ve never discovered before. We really wanted this album to go to new places and to be the crossover album of genres we always wanted to do.
To further boost the idea, the album was done with Julius Mauranen who had previously done lots of Finnish shoegaze and indie pop albums. I think it’s safe to say that this is by far the heaviest stuff he has done and for us, working with a guy like him stretched our sound to way more dynamic and trippy horizons.”

 

 

– Sacrilegium: il nuovo singolo –

I polacchi Sacrilegium rendono disponibile “Angelus”, brano inedito che andrà a far parte del nuovo album in studio “Anima Lucifera”, edito dalla connazionale Pagan Records, che sarà il successore del debutto “Wicher” del 1996.
Il singolo, che potete sentire nell’anteprima sottostate, sarà rilasciato ufficialmente in formato digitale e in CD limitato a 500 copie il 28 dicembre.
Ancora non sono disponibili ulteriori dettagli riguardo l’uscita del nuovo full-length, se non che sarà rilasciato durante la prossima primavera.

 

 

 

– Thaw: al lavoro sul nuovo album –

I polacchi Thaw informano di essere già al lavoro su un nuovo album.
Ricordiamo che la band ha rilasciato il suo ultimo full-length (totalmente Dark-Ambient/Noise) quest’anno tramite Unquiet Records unicamente su nastro: s’intitola “St. Phenome Alley” ed è ascoltabile nella sua interezza al Bandcamp della formazione polacca, insieme a tutte le altre release. (Questo il link)
Non si hanno ulteriori dettagli in merito allo stile del nuovo disco, tuttavia la band risulta attualmente essere sotto contratto con la connazionale Witching Hour Productions che ha prodotto l’ultimo (e secondo) full-length Black Metal della band, “Earth Ground” del 2014.
Forniremo ulteriori informazioni non appena saranno rese note.

 

 

 

– Vinterblot: il nuovo album in streaming –

Disponibile all’ascolto in streaming nella sua interezza il nuovo album dei pugliesi Vinterblot, in anteprima rispetto alla data di uscita (gennaio 2016) tramite Nemeton Records a questo link.
Il disco s’intitola “Realms Of The Untold” e segue “Nether Collapse” del 2012 uscito per Rising Records, potete trovare tutte le informazioni riguardanti l’uscita ed il disco, da noi già precedentemente date, qui.

 

 

 

 

Lorenzo “Kirves” Dotto