Pagan Storm News: 07/04 – 13/04

 

L’indice della settimana:

 

 

 

 

– Alestorm: annunciata una data in Italia –

Gli scozzesi Alestorm annunciano che saranno in Italia per una data da headliner presso lo Stadio Casaleno di Frosinone, in occasione dello Zaiet Fest, manifestazione ad ingresso gratuito.
Al momento non sono disponibili dettagli riguardanti altre band partecipanti alla serata.

Per maggiori informazioni questo è il link all’evento Facebook ufficiale.

 

 

 

 

 

 

 

– Blaze Of Sorrow: annunciata l’uscita di un nuovo album –

“Astri” è il titolo del quinto e nuovo full-length dei nostrani Blaze Of Sorrow, che verrà pubblicato il 9 di giugno dall’etichetta tedesca Eisenwald, a distanza di due anni dal precedente “Eremita del fuoco”.
L’artwork del cd è stato curato dall’artista nostrana Elisa Urbinati Illustration.

Tracklist:
1. Neromanto
2. Oracolo
3. Andromeda
4. Emptio
5. Il Ballo Silvestre
6. Anamnesi
7. Io, Nessuno
8. Bruma

 

 

 

– Darkenhöld: un’altra traccia in anteprima dal nuovo disco –

“Clameur des Falaises” è una nuova traccia anteprima estratta da “Memoria Sylvarum”, quarto e nuovo full-length dei francesi Darkenhöld, che verrà pubblicato nel corso dei prossimi mesi senza l’ausilio di etichette, a distanza di tre anni dal precedente “Castellum”.

Vi daremo ulteriori aggiornamenti non appena saranno disponibili,

 

 

 

– Emyn Muil: i dettagli e il teaser del nuovo full-length –

I nostrani Emyn Muil rivelano un teaser (questo il link) e i dettagli riguardanti il loro secondo full length intitolato “Elenion Ancalima”, la cui uscita è prevista per il mese di maggio 2017.

Tracklist:
1. Under A Silvered Star
2. The Lay Of Númenorë
3. Ar-Pharazôn
4. Far Umbar
5. Elenion Ancalima

 

 

 

– Ereb Altor: firmano per Hammerheart Records –

Gli svedesi Ereb Altor firmano un contratto con l’etichetta olandese Hammerheart Records, la quale pubblicherà per il mese di luglio il nuovo e sesto full-length dal titolo “Ulfven”, a distanza di due anni dal precedente “Nattramn”.

Vi daremo ulteriori dettagli non appena saranno disponibili.

 

 

 

– Grá: annunciata una data in Italia –

Gli svedesi Grá annunciano una data in Italia prevista per il prossimo 19 maggio presso il Circolo Colony di Brescia.
La band capitanata da Andreas “Heljarmadr” Vingbäck (Dark Funeral) suonerà, ad ingresso gratuito, per l’occasione accompagnata dai belgi Ars Veneficium e i norvegesi Asagraum.

Maggiori informazioni sulla serata disponibili a breve tramite l’evento ufficiale a questo link.

 

 

 

 

 

– Havukruunu: il nuovo singolo –

“Vainovalkeat” è una traccia anteprima estratta da “Kelle surut soi”, secondo e nuovo full-length dei finlandesi Havukruunu, che verrà pubblicato il 29 di aprile dall’etichetta tedesca Naturmacht Productions, a distanza di due anni dal precedente “Havulinnaan”.

 

 

 

– Mayhem: rilasciato il nuovo live-album –

I norvegesi Mayhem hanno rilasciato ufficialmente il live-album “Live in Sarpsborg”, edito dalla Peaceville Records, le cui registrazioni risalgono ad uno show della band nel 1990 e nel quale alla voce presenziava ancora Dead.

Tracklist:
Side A
1. Deathcrush
2. Necrolust
3. Funeral Fog
4. Freezing Moon
Side B
5. Carnage
6. Buried by Time and Dust
7. Chainsaw Gutsfuck
8. Pure Fucking Armageddon

 

 

 

– Nargaroth: il teaser del nuovo disco –

I tedeschi Nargaroth rilasciano un nuovo teaser, contenente sia estratti dall’album che commenti da parte della band, riguardante il loro prossimo e settimo full length “Era of Threnody”, la cui uscita è prevista per il 16 maggio tramite Inter Arma Productions.

Il primo teaser del disco rilasciato dalla band è disponibile a questo link.

 

 

 

– Necrophobic: firmano per Century Media Records –

Gli svedesi Necrophobic entrano ufficialmente nel roster dell’etichetta tedesca Century Media Records, la quale pubblicherà prossimamente il nuovo e ottavo full-length, attualmente in fase di lavorazione, successore del precedente e settimo full-length “Womb of Lilithu”, pubblicato nel 2013.

Vi daremo ulteriori aggiornamenti non appena saranno disponibili.

 

 

 

– Nightbringer: tutto il nuovo full-length in anteprima streaming –

Tramite la playlist sottostante è possibile ascoltare in anteprima “Terra Damnata” nella sua interezza, nuovo album degli americani Nightbringer in uscita ufficialmente domani tramite Season of Mist Records.

Tre brani erano già stati rilasciati come anteprime e sono divenuti protagonisti di tre nostre colonne settimanali. Trovate gli articoli ai seguenti link ipertestuali:

Column N.02: “Serpent Sun”
Column N.06: “Misrule”
Column N.09: “Of The Key And Crossed Bones”

Tracklist:
1. As Wolves Amongst Ruins
2. Misrule
3. Midnight’s Crown
4. Of The Key And Crossed Bones
5. Let Silence Be His Sacred Name
6. Inheritor Of A Dying World
7. The Lamp Of Inverse Light
8. Serpent Sun

 

 

 

– Odroerir: rilasciano una nuova traccia –

I tedeschi Odroerir rendono disponibile all’ascolto “Abecedarium Nord”, prima traccia estratta in anteprima dal quarto full-length della band “Das Erbe unserer Ahnen”, la cui uscita ufficiale è prevista per il 16 giugno tramite la connazionale Einheit Produktionen.

 

 

 

– Oranssi Pazuzu: il nuovo EP disponibile in streaming –

Tramite questo link, i finlandesi Oranssi Pazuzu rendono disponibile all’ascolto lo streaming integrale di “Kevät / Värimyrsky”, nuovo EP che sarà disponibile in versione vinile 10″ durante il prossimo tour europeo, che farà tappa in Italia il 5 maggio (e vedrà sul palco anche gli americani Wolves In The Throne Room, Cobalt e Wiegedood).

Ulteriori informazioni sulla data disponibili all’evento a questo link.

L’EP sarà poi disponibile anche in formato digitale, attraverso i consueti canali, una volta concluso il tour.

Ricordiamo, inoltre, l’uscita tramite Svart Records il prossimo 13 aprile di un secondo EP della band in vinile 12″, intitolato “Farmakologinen” e contenente tutto il materiale targato Oranssi Pazuzu originariamente rilasciato solo nello split-album del 2010 con i Candy Cane.

 

 

 

– Progenie Terrestre Pura: annunciata la line-up del nuovo album –

I nostrani Progenie Terrestre Pura annunciano quella che è la line-up ufficiale del progetto in vista dell’uscita del secondo full-length in carriera, i cui dettagli ancora non sono stati rivelati, ma che sarà edito dalla Avantgarde Music.

Line-up:
Davide “Eon[0]” Colladon (Guitars, Composition)
Emanuele Prandoni (Vocals, Lyrics)
Fabrizio Sanna (Bass, Production)

Vi ricordiamo che la band ha rilasciato il proprio debutto “U.M.A.” nel 2013 (ascoltabile a questo link: avantgardemusic.bandcamp.com/album/u-m-a), seguito dall’EP “Asteroidi”, uscito l’anno successivo.

Ulteriori informazioni vi verranno comunicate non appena disponibili.

 

 

 

– Saule: nuovo pezzo disponibile –

Attraverso questo link è possibile ascoltare “VI”, traccia anteprima estratta da “Saule”, full-length di debutto omonimo della band polacca Saule, che verrà pubblicato il 13 di maggio dalla label nostrana Avantgarde Music.

 

 

 

 

 

 

 

– Vintersorg: annunciata l’uscita di “Till Fjälls Del II” –

Gli svedesi Vintersorg annunciano l’uscita del nuovo e decimo full-length, un doppio album intitolato “Till Fjälls Del II” che uscirà il prosssimo 30 giugno tramite l’austriaca Napalm Records.
Il disco, di cui potete osservare l’artwork sottostante, si ricollega concettualmente e stilisticamente all’omonimo album di debutto del 1998, volendo rappresentarne il diretto sequel lirico e musicale.

Tracklist:

(CD1)
1. Jökelväktaren
2. En Väldig Isvidds Karga Dräkt
3. Lavin
4. Fjällets Mäktiga Mur
5. Obygdens Pionjär
6. Vinterstorm
7. Tusenåriga Stråk
8. Allt Mellan Himmel Och Jord
9. Vårflod

(CD2)
1. Tillbaka Till Källorna
2. Köldens Borg
3. Portalen
4. Svart Måne

 

 

 

– Whoredom Rife: i dettagli del debutto –

I norvegesi Whoredom Rife rendono disponibile l’artwork per il loro primo full-length dal titolo “Dommedagskvad”, che verrà pubblicato a maggio dall’etichetta Terratur Possessions, ad un anno di distanza dal precedente EP “The Worship of Idols Instead of God; Idolatry”.

Vi daremo ulteriori dettagli non appena saranno disponibili.

 

 

 

 

Lorenzo “Kirves” Dotto