Column N.22 – Der Weg Einer Freiheit & Auðn (2017)

Column N.22 – Der Weg Einer Freiheit & Auðn (2017)   Come di consueto, la Season Of Mist ci delizia con ben tre estratti in anteprima da un loro nuovo disco in uscita. Che la cosa personalmente possa piacere o meno per inclinazione, tocca anche ai tedeschi Der Weg Einer Freiheit che fanno così la loro terza splendente apparizione nelle... Continua »
agosto 20, 2017

Column N.21 – Enslaved & Beltez (2017)

Column N.21 – Enslaved & Beltez (2017)   Forti di una leggendaria carriera iniziata nel lontano 1991, torneranno questo ottobre sul mercato i norvegesi Enslaved con la loro nuova e quattordicesima pubblicazione su full-length. Quattordici sono davvero tanti, ma sembrano veramente un numero esiguo ad ascoltare invece le note di “Storm Son”, prima anteprima estratta da “E”... Continua »
agosto 13, 2017

Luglio 2017 – Sun Of The Sleepless

Luglio 2017 – Sun Of The Sleepless   I mesi estivi, lo sappiamo, sono (quasi) sempre sinonimo di calo in musica… O spostamento netto su altre sonorità. Smentiteci se riuscite, i nostri generi di riferimento poco e/o mal si prestano al caldo torrido e le release diventano gradualmente e strategicamente sempre di meno con l’aumentare della temperatura.... Continua »
agosto 2, 2017

Column N.20 – Wolves In The Throne Room & Celeste (2017)

Column N.20 – Wolves In The Throne Room & Celeste (2017)   Il ritorno insperato! No, non sto parlando di Columns, anche se effettivamente complice il pessimo livello qualitativo dei brani rilasciati nelle ultime settimane non ho avuto davvero nulla da farvi ascoltare. Mi riferisco, tuttavia, in particolar modo ai talentuosi Wolves In The Throne Room, che torneranno il prossimo 22... Continua »
luglio 22, 2017

Pagan Storm intervista i Progenie Terrestre Pura

Pagan Storm intervista i Progenie Terrestre Pura I Progenie Terrestre Pura si sono distinti fin dal lontano 2011 come alcuni tra i più abili scandagliatori dell’Universo e della volta celeste in ambito Black Metal sperimentale. La loro ai tempi totalmente inedita commistione di stilismo estremo ed elettronica di varia matrice, così inorganica e poco ortodossa in tale... Continua »
luglio 18, 2017

Giugno 2017 – Fellwarden

Giugno 2017 – Fellwarden   Dopo un rovente maggio le temperature non hanno accennato ad abbassarsi, così anche giugno si è rivelato un mese ricco di piacevoli sorprese e grandi uscite in musica. Ad incendiare l’ultima trentina di giorni ci hanno pensato in particolare un paio di dischi che hanno visto le preferenze dello... Continua »
giugno 30, 2017

Column N.19 – Samael & Der Weg Einer Freiheit (2017)

Column N.19 – Samael & Der Weg Einer Freiheit (2017)   Trent’anni esatti di carriera da celebrarsi proprio quest’anno, una storicità e seminalità mai messa in discussione da anima viva (e non), un genoma costantemente in spinta mutazione, sei anni di assoluto silenzio discografico riempito da esibizioni dal vivo che -nell’ultimo (ampio) periodo- vedevano i set incentrati su quel capolavoro... Continua »
giugno 24, 2017

Fellwarden – “Oathbearer” (2017)

Fellwarden – “Oathbearer” (2017) Artist: Fellwarden Title: “Oathbearer” Label: Eisenwald Tonschmiede Year: 2017 Genre: Atmospheric Black Metal Country: Inghilterra Tracklist: 1. “Guardian Unbound” 2. “Sun Of Ending” 3. “In Death, Valiant” 4. “Wayfarer Eternal” 5. “A Cairn-Keeper’s Lament” 6. “Sorrowborn”   Il concept Fellwarden nasce nel 2014 dalla mente di The Watcher (all’anagrafe Frank... Continua »
giugno 20, 2017

Pagan Storm intervista i Downfall Of Nur

Pagan Storm intervista i Downfall Of Nur Ci sono voluti diversi mesi di lavoro e strenuo scambio (minato e prolungato all’inverosimile da innumerevoli interruzioni di natura personale) tra la vostra Webzine del cuore e Antonio Sanna, mastermind dei Downfall Of Nur che sta in questo momento scrivendo un seguito -in forma di secondo full-length personale- all’acclamato “Umbras... Continua »
giugno 12, 2017

Column N.18 – Wolfhetan & Fellwarden (2017)

Column N.18 – Wolfhetan & Fellwarden (2017)   Temevamo di averli persi per strada. Cinque anni di silenzio interrotto da qualche vago e sporadico aggiornamento su dei fantomatici lavori in corso ma poi mai nulla di tangibile, informazioni e annunci dati e poi finiti nell’oblio. Perdere una manifestazione artistica della caratura dei Wolfhetan sarebbe stato un peccato... Continua »
giugno 11, 2017